BACINO DI VADO LIGURE/BERGEGGI

L’area di progetto riveste un ruolo di notevole importanza strategica sotto il profilo urbanistico e paesistico in quanto rappresenta l’anello di giunzione tra ambiti caratterizzati da funzioni prevalenti e qualità ambientali notevolmente diversi l’una dall’altra.

 

Il progetto si propone di unire i diversi ambiti urbani con cui si relaziona nel seguente modo:

 

– costruire un edificio che contiene al suo interno funzioni legate alle attività portuali, al turismo ed il mare;

 

– disegnare i fronti del manufatto architettonico in modo da risolvere il collegamento percettivo-visivo con le diverse zone: ad est e sud, il progetto disegna un prospetto lineare, barriera visiva verso il porto e verso il mare;

 

A nord, l’edificio ha un andamento spezzato e si raccorda alla linea curva della nuova passeggiata, della Aurelia e della propaggine rocciosa soprastante; ad ovest, verso la spiaggia e il mare, si trasforma in una composizione di corpi/edifici a funzioni pubbliche che si protendono verso l’acqua.

CATEGORIA
CP – Concorsi di Progettazione
CITTA’
Vado ligure - Bergeggi
COMMITTENTE
Autorità Portuale di Savona
ANNO DI REALIZZAZIONE
2011
DATI PROGETTUALI
18.800 mq
IMPORTO TOTALE OPERE
10.000.000 €
PROGETTISTI

Studio DEDALO

Studio E22

COLLABORATORI

Alessia Oppido

RENDERING
Nicola Olcese
CATEGORIA
CP – Concorsi di Progettazione
CITTA’
Vado ligure - Bergeggi
COMMITTENTE
Autorità Portuale di Savona
ANNO DI REALIZZAZIONE
2011
DATI PROGETTUALI
18.800 mq
IMPORTO TOTALE OPERE
10.000.000 €
COLLABORATORI

Alessia Oppido

RENDERING
Nicola Olcese

STUDIO SAVONA

Corso Italia 29/10

17100 Savona

STUDIO VARAZZE

Via montegrappa 43/E1

17019 Varazze

mail:info@dedaloarchitettiassociati.it

pec:dedaloarchitettiassociati@legalmail.it
telefono: +019 2072928